Archivi categoria: Le cose serie

Siete voi

Stamattina, sul tram (sì, #ertre, però a ‘na certa fateve ‘na famija), seduta di fronte a me c’era una ragazza. Era carina, aveva un cappotto di taglio militare molto bello, leggeva Internazionale, ogni tanto guardava lo smartphone. Quando guardava lo … Continua a leggere

Pubblicato in Le cose serie | Lascia un commento

Oltre la sconfitta

“Qui non siamo alla sconfitta. Io sono di sinistra. E tifo Roma. Nun me venite a parla’ de sconfitte, semo cintura nera de pizze. Questa non è una sconfitta, questa è oltre: è la dimostrazione che qui anche la vittoria … Continua a leggere

Pubblicato in Le cose serie | 1 commento

Un sacchetto di uva bianca

C’era un sacchetto di uva bianca, in frigorifero. Era lì da più di un mese, mi piacerebbe poter dire che l’avevo quasi dimenticato, ma la verità è che lo sapevo. Sapevo che era ancora lì. Era arrivato qui all’inizio di … Continua a leggere

Pubblicato in Le cose serie | 3 commenti

Attesa

“Sono innamorato? – Si, poiché sto aspettando”. L’altro, invece non aspetta mai. Talvolta, ho voglia di giocare a quello che non aspetta; cerco allora di tenermi occupato, di arrivare in ritardo; ma a questo gioco, io perdo sempre: qualunque cosa … Continua a leggere

Pubblicato in Le cose dei libri, Le cose serie | Lascia un commento

Ex

Mi piacerebbe smettere di essere l’ex di qualcuna. Sapete come funziona, no? Quando ci si lascia, si diventa ex. Poi magari ci si perde di vista, a volte per tanto tempo, a volte – più spesso – per sempre. Altre … Continua a leggere

Pubblicato in Le cose serie | 1 commento

Cosa dobbiamo dirci

Una volta pensavo che la difficoltà più grande, nei rapporti con le persone, fosse trovare il coraggio di dire “scusa, ma io e te non abbiamo più niente da dirci”. Se ci pensate, è una cosa enorme da dire. Io … Continua a leggere

Pubblicato in Le cose serie | 1 commento

F.

F. arriva sempre nei giorni centrali della settimana, sempre alla stessa ora, sempre quando siamo più indaffarati e noi tutte le volte gli diciamo di venire prima o dopo, lui sorride, alza le spalle e puntualmente si ripresenta alla stessa … Continua a leggere

Pubblicato in Le cose serie | 1 commento